Mostra di Venezia 2017

INSULTE

Tutto inizia con un litigio per una grondaia, che culmina con un insulto, degenera in uno scontro fisico e finisce in tribunale con tanto di scontri in  piazza e una nazione in rivolta. Quella nazione, in L'insulte di Ziad Doueiri presentato in concorso alla Mostra del cinema di Venezia, è il Libano contemporaneo e la vicenda che vede protagonisti il cristiano Toni (Adel Karam) e il profugo palestinese Yasser (Kamel El Basha) non è altro che la fotografia di un Paese ancora clamorosamente diviso e ribollente, la rappresentazione - stilizzata ma non per questo meno efficace - di una situazione politica di cui noi occidentali comprendiamo ancora troppo poco la delicatezza e la complessità.

Leggi tutto: VENEZIA 2017: L'INSULTE di Ziad Doueiri

Under-The-Tree

Venti minuti di “follia” e quei richiami corali ai Coen che trasformano un film, per lo più piatto e che a tratti si trascina in vicende prevedibili, in un’apocalisse finale. È il caso di Under The Tree, l’opera seconda di Hafsteinn Gunnar Sigurðsson, islandese, presentato nella sezione Orizzonti della 74^ Mostra del Cinema di Venezia. Agnes e Atli sono una giovane coppia con una bambina, la relazione da già segni di cedimento da tempo ormai, per rompersi poi tragicamente quando lei scopre il marito guardare un porno in cui fa sesso con la sua ex. Sbattuto fuori di casa, non gli rimane che tornare a casa dei suoi genitori, nella loro villetta in giardino. Qui vi è un’enorme e bellissimo albero che sconfina nella proprietà dei vicini, facendo molta ombra alla giovane donna che vi abita col marito e che non può prendere il sole. I genitori di Atli vengono ripetutamente avvisati di potare i rami, ma questo non avviene, in più la madre del giovane infedele ha dei forti problemi comportamentali e di depressione dovuti al suicidio dell’altro suo figlio. Questi atteggiamenti non fanno altro che inasprire il rapporto con la coppia che abita nella villa adiacente, fino a sfociare nella follia più totale.

Leggi tutto: VENEZIA 2017: UNDER THE TREE di Hafsteinn Gunnar Sigurðsson

lean on pete

Il giovane Charley (Charlie Plummer) vive con il padre a Portland in condizioni economiche precarie. Abituato sin da piccolo a badare a se stesso, il ragazzino ottiene un lavoro presso il rozzo addestratore di cavalli da corsa Del (Steve Buscemi): per Charley si tratta della prima vera occasione per dare una svolta decisiva alla propria vita, grazie anche all’intenso rapporto di amicizia che il giovane instaura con l’acciaccato cavallo Lean on Pete, suo compagno di viaggio in una fuga esistenziale attraverso il west America alla ricerca di un luogo dove affondare definitivamente le proprie radici.

Leggi tutto: VENEZIA 2017: LEAN ON PETE di Andrew Haigh

our-souls-at-night

Presentato Fuori concorso, arriva alla Mostra di Venezia Our Souls at Night, film prodotto da Netflix (sulla cui piattaforma sarà disponibile dal 29 settembre 2017, in Italia con il titolo Le nostre anime di notte) e tratto dall'omonimo romanzo di Kent Haruf. Un melodramma godibile ma tutt'altro che indimenticabile che non avrebbe probabilmente meritato l'attenzione del Festival se non fosse per un particolare fondamentale: a interpretare i due protagonisti sono Robert Redford e Jane Fonda, premiati con il Leone d'Oro alla carriera e nuovamente insieme sullo schermo a decenni da La caccia, A piedi nudi nel parco, Il cavaliere elettrico.

Leggi tutto: VENEZIA 2017: OUR SOULS AT NIGHT di Ritesh Batra

the-shape-of-water

Baltimora, 1962: Elisa (Sally Hawkins) è una ragazza muta che lavora come addetta alle pulizie presso una base di ricerca aerospaziale. Quando una misteriosa creatura acquatica e antropomorfa viene scortata all’interno della struttura per cadere vittima degli esperimenti della NASA e della spietatezza del responsabile della sicurezza Strickland (Michael Shannon), Elisa trova finalmente qualcuno con cui condividere la propria diversità, riuscendo ad infrangerne ogni barriera.

Leggi tutto: VENEZIA 2017: THE SHAPE OF WATER di Guillermo del Toro

Login

Social Network

IL SUPERPAGELLONE DI FEBBRAIO 2019

 tramonto

Ed eccoci al momento del nostro superpagellone del mese. Ecco tutti i voti della redazione ai film di FEBBRAI2019

Leggi tutto...

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più vai alla sezione Privacy e sicurezza.