fratelli coenSi sa, le classifiche si rivelano sempre dei giochi molto complessi da giocare per cinefili incalliti quali siamo noi. Ogni volta si incappa in mille perplessità su quale titolo mettere prima di un altro. Ci sono troppi fattori in gioco, l’obiettività, la soggettività, un attore del cuore, un’inquadratura che sovrasta tutte le altre, una colonna sonora incredibile ecc.

Però è anche fuori dubbio che sia una sfida utile per riflettere su temi e autori, utile per confrontarsi, ma soprattutto sia divertente per provare a mettersi in gioco. Ecco perché la redazione del nostro sito ha deciso di proporre a tutti i suoi collaboratori, e ovviamente anche ai suoi lettori, un appuntamento mensile che possa stimolarci e stimolarvi: ogni 30 giorni infatti potrete vedere come la redazione e ogni singolo componente che abbia partecipato alla sfida la pensi in merito alla carriera di un regista.

Un nome, 3 film: IL PODIO.

Questo mese abbiamo deciso di dedicarci alla coppia di registi contemporanei più famosa del mondo cinematografico, ovvero Joel ed Ethan Coen, data la recente apparizione sui nostri schermi del loro ultimo lavoro, A Proposito Di Davis.

 

Ecco come la pensiamo:

SARA BARBIERI:

 a serious man 1

1. A Serious Man

2. Fargo

3. L’Uomo Che Non C’Era

 

NICOLO’ BARRETTA:

 Fargo 2

1. Fargo

2. L’Uomo Che Non C’Era

3. Non E’ Un Paese Per Vecchi

 

ANDREA BRUNI:

 il grande lebowski 1

1. Il Grande Lebowski

2. Fratello, Dove Sei?

3. Fargo

 

ERICA FRANCESCA BRUNI:

 luomo che non cera 1

1. L’Uomo Che Non C’Era

2. Il Grande Lebowski

3. A Serious Man

 

MICHELE CHIGHIZOLA:

 fargo 2

1. Fargo

2. Il Grande Lebowski

3. Fratello, Dove Sei?

 

ANDREA CHIMENTO:

 a serious man 2

1. A Serious Man

2. Crocevia Della Morte

3. Non E’ Un Paese Per Vecchi

 

DAVIDE DUBINELLI:

 luomo che non cera 2

1. L’Uomo Che Non C’Era

2. A Serious Man

3. A Proposito Di Davis

 

MATTIA GIANNONE:

 Fargo 3

1. Fargo

2. Il Grande Lebowski

3. A Serious Man

 

STEFANO LORUSSO:

 luomo che non cera 3

1. L’Uomo Che Non C’Era

2. Fargo

3. A Serious Man

 

CAMILLA MACCAFERRI:

 a serious man 3

1. A Serious Man

2. Barton Fink

3. Non E’ Un Paese Per Vecchi

 

VALERIA MORINI:

 il grande lebowski 2

1. Il Grande Lebowski

2. Crocevia Della Morte

3. Prima Ti Sposo Poi Ti Rovino

 

GIUSEPPE PATERNO’ DI RADDUSA:

 fargo 3

1. Fargo

2. Barton Fink

3. Crocevia Della Morte

 

ANDREA PESOLI:

 fargo 5

1. Fargo

2. L’Uomo Che Non C’Era

3. Non E’ Un Paese Per Vecchi

 

MATTEO SOI:

 il grande lebowski 3

1. Il Grande Lebowski

2. A Serious Man

3. Barton Fink

 

SIMONE SORANNA:

 a serious man 4

1. A Serious Man

2. L’uomo Che Non C’Era

3. Fargo

 

DAVIDE STANZIONE:

 luomo che non cera 4

1. L’Uomo Che Non C’Era

2. Fargo

3. A Serious Man

 

RICCARDO TANCO:

 fargo 7

1. Fargo

2. A Serious Man

3. Non E’ Un Paese Per Vecchi

 

MARCO VALERIO:

 fargo 6

1. Fargo

2. L’Uomo Che Non C’Era

3. Il Grande Lebowski

 

Ora, assegnando 3 punti ai film citati in prima posizione, 2 punti ai secondi e un punto ai terzi, ecco a voi la classifica della redazione di I-FILMSonline:

1. Fargo

2. A Serious Man

3. L’Uomo Che Non C’Era

Fargo guadagna la prima posizione con un totale di 29 punti e 2 segnalazioni, distaccando di molto il secondo classificato, A Serious Man che vince su L’Uomo Che Non C’Era di un solo punto, rispettivamente 22 e 21. Medaglia di legno per Il Grande Lebowski che si posiziona quarto con 16 punti. Tutti gli altri titoli citati non arrivano a raggiungere i dieci punti, c’è spazio per una sola segnalazione all’ultimo lavoro della coppia uscito nelle sale il mese scorso, A Proposito Di Davis, e totalizza 5 punti con 5 diverse segnalazioni il film che valse ai registi gli Oscar più importanti, Non E’ Un Paese Per Vecchi. Eccetto il già citato Il Grande Lebowski, la redazione ha dato poco riconoscimento alle commedie, infatti non sono stati segnalati Burn After Reading e Ladykillers mentre guadagnano solamente 3 punti Fratello, Dove Sei? e un unico punto Prima Ti Sposo Poi Ti Rovino. Infine ottengono lo stesso risultato, 5 punti, sia Crocevia Della Morte che Barton Fink, due pellicole legate da una piccola curiosità, infatti mentre la coppia di fratelli stava scrivendo il primo, incappò nel blocco dello scrittore da cui trassero spunto successivamente per scrivere Barton Fink che per l’appunto vede come protagonista uno sceneggiatore in crisi creativa.

Per chi volesse approfondire ulteriormente la carriera dei registi, riportiamo di seguito l’intera filmografia:

Blood Simple - Sangue facile (1984)

Arizona Junior (1987)

Crocevia della morte (1990)

Barton Fink - È successo a Hollywood (1991)

Mister Hula Hoop (1994)

Fargo (1996)

Il grande Lebowski (1998)

Fratello, dove sei? (2000)

L'uomo che non c'era (2001)

Prima ti sposo, poi ti rovino (2003)

Ladykillers (2004)

Non è un paese per vecchi (2007)

Burn After Reading - A prova di spia (2008)

A Serious Man (2009)

Il Grinta (2010)

A proposito di Davis (2013)

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più vai alla sezione Privacy e sicurezza.