Recensioni film in sala

quietpassion

Negli Stati Uniti dell’Ottocento, quando la poesia, come ogni altra forma artistica, era predominio degli uomini, un’unica voce femminile si levò in tutta la sua la sua grazia e talentuosa creatività, peraltro ottenendo la notorietà e la pubblicazione della stragrande maggioranza dei propri scritti solo dopo la morte: fu quella di Emily Dickinson, oggi considerata, non solo nella letteratura americana, tra gli autori più importanti nel secolo. La figura della Dickinson, vissuta tra il 1830 e il 1886, gode di un alone di culto assoluto, cui fa da contraltare, in base alle pochissime informazioni disponibili sulla sua biografia, la singolarità di una vita appartata, trascorsa interamente nella casa paterna. Su questo personaggio sfuggente e a tratti oscuro, a dispetto delle circa 1800 liriche che ha lasciato ai posteri, Terence Davies confeziona un raffinato biopic, passato nel 2016 alla Berlinale e al Torino Film Festival e approdato nelle sale italiane con due anni di ritardo.

Leggi tutto: A QUIET PASSION di Terence Davies (2016)

jurassic-world2

A distanza di tre anni da Jurassic World, che aveva restituito ossigeno e smalto alla saga dei dinosauri contemporaneizzati, Universal - giustamente orientata al profitto - ha pensato di imbastire un secondo capitolo (o quinto?), da collegare a doppio filo al predecessore. Nel 2015 i dinosauri di Jurassic World si appropriano definitivamente di Isla Nublar: nel 2018, gli umani tornano a decidere sul loro destino. Nel 2015, Colin Trevorrow si prende la briga di dirigere il film: Spielberg resta indietro, come produttore esecutivo e soprattutto guida creativa. Nel 2018, Trevorrow passa in sede di sceneggiatura (con Derek Connelly) e alla regia va invece Juan Antonio Bayona, reduce da A Monster Call. Jurassic World - IL regno distrutto (Jurassic World Fallen Kingdom) è assolutamente godibile nella prima parte, quella ambientata sull’isola, che sembra rievocare la compattezza del film di tre anni fa, sebbene vittima di una gestione dei ruoli buoni/cattivi da sussidiario, subito prevedibile e poco coinvolgente. 

Leggi tutto: JURASSIC WORLD - IL REGNO DISTRUTTO di Juan Antonio Bayona (2018)

tito-e-gli-alieni

Dopo il fortunato passaggio al Torino Film Festival 2017, tradizionale vettore del cinema italiano più sperimentale e fuori dagli schemi, sbarca in sala l'inconsueta commedia Tito e gli alieni, opera seconda di Paola Randi (Into Paradiso) con protagonista Valerio Mastandrea. Un film decisamente lontano dai classici stilemi nostrani, a partire dalla curiosa ambientazione: il deserto del Nevada nei pressi della famigerata Area 51, nota base militare statunitense sede di esperimenti top secret (e custode di segreti sugli avvistamenti degli alieni, secondo la tradizione ufologica). Qui, un bizzarro Professore (Mastandrea) vive isolato in una roulotte nel mezzo del nulla per ascoltare i suoni dello spazio, ma totalmente incapace di contatti umani dopo la traumatica scomparsa della moglie. Quando muore anche il fratello Fidel (Gianfelice Imparato), i figli di lui, l'adolescente Anita (Chiara Stella Riccio) e il piccolo Tito (Luca Esposito), vengono affidati allo scienziato, la cui vita verrà inevitabilmente sconvolta.

Leggi tutto: TITO E GLI ALIENI di Paola Randi (2017)

Diva

DIVA! è il documentario tutto al femminile di Francesco Patierno, passato fuori concorso alla 74ma edizione della Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia nel 2017. L’opera, tratta da Quanti sono i domani passati a cura di Enrico Rotelli libro autobiografico, racconta la vita privata, pubblica e professionale di un’artista, una grande attrice del teatro e del cinema a livello mondiale, Valentina Cortese, divenuta un mito. A raccontarci la sua storia, interpretando le sue stesse parole e rivolgendosi direttamente al pubblico, si alternano alcune tra le più belle e brave attrici italiane: Barbora Bobulova, Anita Caprioli, Carolina Crescentini, Silvia D’Amico, Isabella Ferrari, Anna Foglietta, Carlotta Natoli e Greta Scarano.

Leggi tutto: DIVA! di Francesco Patierno (2017)

tuo-simon

Simon Spier (Nick Robinson) è un giovane liceale di diciassette anni che vive assieme ai genitori Jack (Josh Duhamel) e Emily (Jennifer Garner) e la sorellina Nora (Talitha Bateman) e conduce una vita normalissima assieme agli amici Leah (Katherine Langford), Nick (Jorgr Lenadeborg Jr) e Abby (Alexandra Shipp). Simon però non ha ancora rivelato a famiglia e amici di essere gay. Il ragazzo intanto inizia una corrispondenza online con uno sconosciuto di nome Blue, di cui si innamora, ma quando un compagno di scuola scopre le conversazioni e il segreto di Simon, inizia a ricattarlo. Tratto dal romanzo Non so chi sei, ma io sono qui (Simon vs The Homo Sapiens Agenda) scritto da Becky Albertalli, Tuo, Simon (Love, Simon) è il terzo film da regista di Greg Berlanti, già autore delle commedie Il club dei cuori infranti nel 1999 e Tre all'improvviso nel 2010 e creatore di alcune serie tv come Everwood, Eli Stone e No Ordinary Family. Uscito a marzo negli Stati Uniti, il film ha finora guadagnato 53 milioni di dollari a fronte di un budget di 17 e vede nel cast il giovane protagonista Nick Robinson affiancato da Katherine Langford (l'Hannah Baker della serie Tredici), Josh Duhamel e Jennifer Garner.

Leggi tutto: TUO, SIMON di Greg Berlanti (2018)

Login

Social Network

IL SUPERPAGELLONE DI DICEMBRE 2018

 roma

Ed eccoci al momento del nostro superpagellone del mese. Ecco tutti i voti della redazione ai film di DICEMBRE 2018

Leggi tutto...

I 10 MIGLIORI FILM DEL 2018

filo-nascosto-classifica

E per chiudere l'anno: ecco la top 10 dei film del 2018, secondo la redazione di i-FilmsOnline. La classifica fa riferimento ai titoli usciti nelle sale italiane dal 1 gennaio al 31 dicembre dell'anno. Dato che la classifica è collettiva (frutto delle preferenze singole di ognuno di noi), in fondo si può trovare il film migliore e la delusione/il peggiore di ogni singolo votante. In attesa di vostri commenti un caro augurio a tutti i lettori di i-FilmsOnline per uno splendido 2019... soprattutto dal punto di vista cinematografico!

Leggi tutto...

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più vai alla sezione Privacy e sicurezza.