Recensioni film in sala

santiago-italia

A tre anni di distanza dall'ultimo lavoro Mia madre, Nanni Moretti torna al documentario (già frequentato saltuariamente in passato) con Santiago, Italia, in sala dopo aver chiuso tra gli applausi il 36esimo Torino Film Festival. Dal Cile al Belpaese il passo è sorprendentemente breve, quando due nazioni separate da un oceano si ritrovano a essere virtualmente vicine a causa di uno degli eventi più drammatici della Storia recente. Moretti racconta il trauma del golpe di stato di Augusto Pinochet che mise fine al governo di Salvador Allende nel 1973, focalizzandosi in particolare sulle centinaia di oppositori del governo militare che scamparono alla morte e alle torture rifugiandosi nell'ambasciata italiana a Santiago e fuggendo successivamente nel nostro Paese. 

Leggi tutto: SANTIAGO, ITALIA di Nanni Moretti - La recensione

roma

Arriva in sala per soli tre giorni prima di sbarcare su Netflix, il film di Alfonso Cuaron vncitore del Leone d'Oro all'ultima Mostra del cinema di Venezia. Al netto delle infinite discussioni sulla guerra tra sale e piattaforme di streaming, ci sentiamo di consigliare la visione di Roma sul grande schermo, ideale per godere della straordinaria grandiosità visiva del film più personale del cineasta.

Leggi tutto: ROMA di Alfonso Cuaron - La recensione

Bohemian-Rhapsody

1970-1985, quindici anni nella vita del leggendario Freddie Mercury (Rami Malek): l'incontro con Brian May (Gwilym Lee) e Roger Taylor (Ben Hardy), la formazione dei Queen, il rapporto con Mary Austin (Lucy Boynton), la scoperta dell'omosessualità, il successo, i primi screzi con gli altri componenti della band fino allo storico concerto Live Aid al Wembley Stadium di Londra.

Leggi tutto: BOHEMIAN RHAPSODY di Bryan Singer - La recensione

Widows

Widows è un thriller mozzafiato diretto dal premio Oscar Steve McQueen, anche coautore della sceneggiatura insieme a Gillian Flynn (L’amore bugiardo-Gone Girl, 2014), tratto dall’omonima miniserie televisiva inglese del 2002. Film ambientato nella Chicago contemporanea tra bande di criminali e politici corrotti, narra la storia di 4 donne (Viola Davis, Michelle Rodriguez, Elizabeth Debicki, Chyntia Erivo), rimaste per l’appunto vedove dopo l’ultimo colpo finito male dei mariti. Frastornate e sole, per rimediare alle malefatte lasciate loro in eredità, riuniranno le forze in una gang al femminile, sfoderando un’inaspettata volontà combattiva e vendicatrice, per riprendersi il potere sul proprio destino.

Leggi tutto: WIDOWS - EREDITÀ CRIMINALE di Steve McQueen - La recensione

 

Grindelwald

Qualsiasi produzione che porti con sé il nome o l’aura magica di Harry Potter non può che destare curiosità e tantissima attesa. Non fa eccezione Animali Fantastici – I Crimini di Grindelwald, secondo capitolo della serie che ha per protagonista Newt Scamander e che ben aveva figurato con la prima avventura. Purtroppo, in questo capitolo, sono più le perplessità che le creature magiche.

Leggi tutto: ANIMALI FANTASTICI: I CRIMINI DI GRINDELWALD di David Yates - La recensione

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più vai alla sezione Privacy e sicurezza.