Interviste

IL CALENDARIO DI APRILE 2018

loro

Eccoci giunti ad aprile, mese decisamente ricco di uscite in sala. Il film più atteso? Per noi è ovviamente Loro 1 di Paolo Sorrentino, la prima parte del film su Silvio Berlusconi con Toni Servillo. La seconda uscirà il 10 maggio.

Leggi tutto...

on-body-and-soul

Due solitudini che si incontrano. Tema trito e ritrito, al cinema e non solo. Eppure, è proprio quando si racconta qualcosa di “classico” in una chiave insolita che il nostro interesse aumenta esponenzialmente. Corpo e anima, vincitore dell'Orso d'Oro al Festival di Berlino 2017, è un film tripartito nei classici (coincidenze?) tre atti, capace di forzare la linea sul primo e l’ultimo, incorniciando così la vicenda in coordinate storiche e stilistiche ben precise, senza però riuscire a svettare in egual misura nella corposa e ridondante parte centrale.

Procediamo con ordine. Basta poco alla regista per condurci in un’atmosfera onirica e surreale, filtrata attraverso brusche svolte narrative e, meglio ancora, inquadrature sovraesposte e palesemente fittizie. Il binomio tra la magia silenziosa del bosco innevato e abitato da sontuosi cervi e la crudezza di un mattatoio d’allevamento vuole subito mettere le cose in chiaro: i personaggi subiranno una violenza (non solo psicologica) per cercare dei punti di contatto e ambire alla sinergia di coppia.

Il finale, altrettanto coraggioso e riuscito, insiste su simili concetti riuscendo anche nella difficile missione di sdrammatizzare la vicenda con dei tagli da commedia nera politicamente scorretta. Tutto bene, tutto giusto. Peccato però che in quell’interminabile segmento centrale il film faccia completamente un passo indietro rispetto alla sua cornice. Già, perché le ripetizioni, i vuoti emotivi, i personaggi di contorno caricaturali, gli snodi insoluti, sono tutti tasselli in più di un puzzle dalle piccole (ma non per questo minori) dimensioni che cerca di competere in un campionato che non gli appartiene. Un’opera interessante, incompleta, imperfetta, ma che denota un coraggio artistico da non sottovalutare.

Voto: 2/4

 

 

Login

Social Network

IL SUPERPAGELLONE DI MARZO 2018

readyplayerone-2 

Ed eccoci al momento del nostro superpagellone del mese. Ecco tutti i voti della redazione ai film di MARZO 2018 (per la prima volta, con la nostra media-film!). 

Leggi tutto...

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più vai alla sezione Privacy e sicurezza.