Interviste

IL CALENDARIO DI OTTOBRE 2019

ottobre-2019
 
 
Ricchissimo il calendario di ottobre delle uscite cinematografiche, a partire dall'attesissimo Joker, recente Leone d'Oro a Venezia. Questo mese escono però anche Le verità di Hirokazu Kore-Eda, lo spin off de Il grande LebowskiThe Jesus Rolls - Quintana è tornato di John Turturro, il nuovo Terminator, e interessanti opere italiane come il nuovo thriller di Donato Carrisi (con Toni Servillo e Dustin Hoffman) e l'ultima pellicola di Salvatores.
Leggi tutto...

Recensioni film in sala

drive-me-home

Se l'abitudine di dare titoli inglesi a film italiani è sempre più frequente, non è probabilmente un caso che sia toccata anche a Drive Me Home, film appartenente a un genere tipicamente americano come il road movie. Opera prima del regista Simone Catania, arriva in sala a quasi un anno dalla presentazione al Torino Film Festival 2018. Al centro, un viaggio a bordo di un gigantesco Tir dall'Olanda alla Sicilia che si poggia tutto sulle spalle dei due attori protagonisti Vinicio Marchioni Marco D'Amore

Leggi tutto: DRIVE ME HOME di Simone Catania - La recensione

 diegomaradona

Tra gli innumerevoli prodotti cinematografici su Diego Armando Maradona, spicca senza ombra di dubbio il documentario di Kusturica del 2008, ma quest’anno, quasi a sorpresa, il premio Oscar Asif Kapadia ha presentato a Cannes un lavoro altrettanto ben fatto quanto diverso, sul calciatore campione del mondo più forte e trasgressivo di tutti i tempi. Sul “Dio del calcio” si è già detto tutto, infatti il regista cerca con fatica un nuovo punto di vista per raccontare la storia di Maradona, quello che più lo agevola sono le 500 ore di filmati, per lo più inediti, tagliati e montati per rendere il documentario classico e cronologico.

Leggi tutto: DIEGO MARADONA di Asif Kapadia - La recensione

Once-Upon-a-Time-in-Hollywood-

Nella Hollywood del 1969, l’attore Rick Dalton (Leonardo DiCaprio) e la sua controfigura Cliff Booth (Brad Pitt) vivono un periodo di stallo nella loro carriera, ormai in declino dopo i cambiamenti nel mondo del cinema. Intanto, Sharon Tate (Margot Robbie) e Roman Polanski (Rafal Zawierucha) si sono trasferiti a Cielo Drive, proprio accanto alla villa di Dalton.

Leggi tutto: C'ERA UNA VOLTA... A HOLLYWOOD di Quentin Tarantino - La recensione

vox-lux

Una strepitosa e sempre più bella Natalie Portman è protagonista di Vox Lux, ultimo e poco convincente film di Brady Corbet passato nel 2018 al concorso ufficiale della Mostra del cinema di Venezia. Corbet mette in scena l’ascesa al successo di una popstar dei giorni nostri, che da bambina sopravvisse a una strage avvenuta in una scuola per mano di un ragazzo instabile mentalmente e armato, riportando una lesione alla spina dorsale. Gli eventi iniziali, quindi l’esatto momento in cui il ragazzo entra nella classe di Celeste (Natalie Portman da bambina interpretata da Raffey Cassidy, che impersonerà anche Albertine, la figlia di Celeste ormai adulta e famosa), sparando prima all’insegnante di musica e poi agli studenti, sono il momento di maggior picco per pathos e tensione del film; il resto va man mano scemando.

Leggi tutto: VOX LUX di Brady Corbet – La recensione

IT-2-capitolo

Ventisette anni dopo lo scontro con It alias Pennywise il clown ballerino (Bill Skarsgård), i membri del Club dei Perdenti sono ormai separati e impegnati a gestire faticosamente le proprie esistenze. La chiamata di Mike (Isaiah Mustafa) li riporta a Derry: It è tornato, e con esso la morte e l'orrore. La battaglia finale avrà un costo altissimo.

Leggi tutto: IT - CAPITOLO 2 di Andrés Muschietti - La recensione

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più vai alla sezione Privacy e sicurezza.