Interviste

IL CALENDARIO DI MAGGIO 2017

alien-covenant
 
Eccoci con il ricchissimo calendario delle uscite in sala di maggio, che comprende film come Alien: Covenant di Ridley Scott (il nuovo capitolo della saga è il titolo più atteso del mese per la nostra redazione) e il ritorno dell'ormai iperprolifico Terrence Malick con Song to Song ma anche di Emir Kusturica, Daniele Vicari, Alan Parker e Hirokazu Kore-Eda. Di seguito, l'elenco completo.
Leggi tutto...

La storia del cinema

elezioni

L'8 novembre, gli americani tornano nelle cabine elettorali per eleggere il 45esimo Presidente degli Stati Uniti, chiamati a scegliere tra Hillary Clinton e Donald Trump. Come combattere l'attesa per il verdetto di una delle elezioni più dibattute della storia Usa? Semplice: andando a ripassarci i più importanti film che Hollywood ha dedicato al mondo politico a stelle e strisce, ai meccanismi spietati che si nascondono nel celebre Studio Ovale, agli episodi più controversi del passato governativo di quella che continua, con orgoglio durissimo a morire, a professarsi la Nazione più grande del mondo. Aggiungiamo, forti della nostra nuova sezione Serie Tv, due prodotti per il piccolo schermo che hanno raccontato (e influenzato?) la politica Usa non meno delle pellicole. Scegliete i vostri titoli preferiti o proponetene altri che hanno segnato la vostra visione della Storia statunitense! 

 

Leggi tutto: Aspettando le elezioni americane: i migliori film (e serie tv) sulla politica Usa

film-videogiochi

Warcraft - L’inizio è solo l’ultima conferma di una tendenza che, da Super Mario Bros. (1993) in poi, non fa altro che ripetersi: il successo su console non è necessariamente sinonimo di qualità e successo nelle sale cinematografiche, anzi. Sono moltissimi i casi di enormi flop, rarissimi i film soddisfacenti, mentre per trovare pellicole qualitativamente elevate bisogna distaccarsi dall’adattamento, come nel caso di Tron (1982) e Ralph Spaccatutto (2012), che hanno preso solo ispirazione da videogiochi esistenti. I tentativi non sono comunque mancati, a partire dai picchiaduro: l’errore più grosso in Street Fighter - Sfida Finale (1994, con Raul Julia e Jean Claude Van Damme) è stato voler dare a tutti i costi una trama, ma è anche vero che a Mortal Kombat (diretto nel 1995 da P. W. S. Anderson) e a Mortal Kombat: Distruzione totale, che di trama non ne avevano, non è toccata una sorte migliore, come del resto al peggiore dei 4, Tekken. Se Tomb Raider e per la saga di Resident Evil (7 film, di cui 4 diretti da Anderson, ancora lui) l’attrattiva maggiore arrivava, rispettivamente, da Angelina Jolie nei panni di Lara Croft e da Milla Jovovich in quelli di Alice, per il pubblico femminile la scelta di Jake Gyllenhaal per Prince of Persia è azzeccata, ma purtroppo non si può dire lo stesso per Bob Hoskins, che offre le sue abilità di caratterista per un prodotto infimo come il già citato film su Super Mario. Tra i titoli più celebri non si può non citare Hitman, adrenalinico in console e confusionario su grande schermo, come del resto Doom, dove resta celebre la sequenza girata in soggettiva per omaggiare il videogame. Need for Speed è un onesto action movie sulla scia di Fast and Furious, tra i migliori del genere, mentre la delusione arriva da Silent Hill, incapace di ridonare le atmosfere tenebrose e misteriose del videogame.

Di seguito i più celebri, con i loro (pochi) pro e i (molti) contro, in rigoroso ordine cronologico.

Leggi tutto: I più celebri film tratti dai videogiochi

Star-Wars-Universe

Per prepararsi al meglio alla visione di Star Wars: Episodio VII - Il risveglio della Forza, l'evento cinematografico del 2015 che ha riportato sul grande schermo la saga creata da George Lucas nel 1977, non resta che fare un bel ripasso dell'esalogia: se proprio non avete tempo per una maratona integrale, eccovi le migliori e più indimenticabili scene dei sei film, che hanno segnato indelebilmente la Storia del cinema. Che la Forza sia con voi!

 

Leggi tutto: Le 15 scene indimenticabili della saga di Star Wars (prima de Il Risveglio della Forza)

Loc CabiriaInaugurata lo scorso anno, proseguiamo la nostra rubrica sui migliori film usciti esattamente cento anni fa.

Ancor più dell’annata precedente, il 1914 ha segnato diverse tappe importanti nella storia del cinema e viene ricordato, soprattutto, come l’ultimo anno in cui il cinema europeo riuscirà a mantenere una certa supremazia artistica e commerciale sull’universo di Hollywood che, dall’anno successivo (anche) a causa della prima guerra mondiale, avrebbe iniziato a dominare il’industria a livello mondiale.

Mentre le produzioni francesi e italiane si indebolirono drammaticamente a causa del conflitto bellico, il cinema americano divenne sempre più forte conquistando quel ruolo di potenza assoluta che avrebbe mantenuto nei decenni successivi.

Se, su internet e sui social network, sono sempre più frequenti top 10 della stagione in corso (e non solo), vi proponiamo allora una personale classifica retrò dei migliori titoli (in ordine alfabetico) usciti un secolo fa, nel 1914, sperando che possa incuriosire e interessare.

 

Leggi tutto: Da Cabiria a Giuditta di Betulia, i 10 migliori film del 1914

altHalloween, tempo di streghe. E tempo di classifiche, appuntamento ormai immancabile del nostro sito per la gioia degli affezionati e, in questo caso, degli appassionati horror. Quale occasione migliore, infatti, per decretare le dieci icone del genere, coloro che hanno traumatizzato innocenti pupetti e terrorizzato adulti impressionabili, irrompendo prepotenti nelle notti e popolandole di incubi? Dai classici che hanno reso la paura un’emozione da vivere e rivivere, a figure che sono diventate di culto, passando per i prolifici anni ’70, ecco a voi i nostri (anti)eroi:

 

Leggi tutto: QUESTO E' HALLOWEEN: I 10 MOSTRI PIU' PAUROSI DEL CINEMA

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più vai alla sezione Privacy e sicurezza.