Sguardi Altrove 2021

SOUAD

Vincitore della 28esima edizione di Sguardi Altrove Film Festival e diretto dalla regista Ayten Amin, già passato alla Berlinale e selezionato per rappresentare l'Egitto agli Oscar, Souad è un'opera delicata e sensibile che racconta le contraddizioni della gioventù egiziana contemporanea, divisa tra la modernità e i social e una cultura tradizionalista ancora dominante e spesso schiacciante.

Leggi tutto: Sguardi Altrove 2021: la recensione di Souad

 Sguardi Altrove 2021-Locandina

Si chiude oggi la 28esima edizione di Sguardi Altrove Film Festival. Dopo la proclamazione dei vincitori (qui tutti i premi), la rassegna, divisa tra online (su MyMovies) e proiezioni a Milano, saluta il suo pubblico con una giornata conclusiva imperdibile.

Leggi tutto: Sguardi Altrove 2021, ultimo giorno: il programma del 30 ottobre

SOUAD

Ecco i verdetti di Sguardi Altrove Film Festival, i vincitori proclamati nella serata di venerdì 29 ottobre sia in streaming che dal vivo presso l’Anteo Palazzo del Cinema di Milano. A trionfare è l'egiziano Souad, incentrato slla contraddittoria gioventù contemporanea del Paese arabo.

Leggi tutto: Sguardi altrove 2021: ecco tutti i vincitori

letters-of-happiness

San Pietroburgo, anni Duemila. Per la giovanissima Tanya, è il primo giorno di lavoro come postina. Tanya utilizza il navigatore satellitare per muoversi tra le vie, e molto più che alle buste è avvezza alle e-mail. Per l’anziana direttrice dell’ufficio postale Antonina Petrovna, invece, un’e-mail non potrà mai rimpiazzare una lettera scritta a mano. Una lettera veicola qualcosa di sacro. Proprio Antonina, in serata, racconterà alle impiegate dell’ufficio tre storie di tre persone a cui dei messaggi scritti a mano hanno cambiato la vita. Due migliori amici si separano quando uno di loro fa credere all’altro di partire per un viaggio intorno al mondo. Un’impiegata alla stazione ferroviaria cerca di scoprire la sorte di una donna che è seduta lungo i binari del treno da giorni. Un nonno cerca di mantenere viva nel nipote la fiducia nell’esistenza di Babbo Natale.

Leggi tutto: Sguardi Altrove 2021, la recensione di Letters of Happiness

all-eyes-off-me

Danny cerca Max per dirgli che è incinta, ma scopre che sta con un'altra ragazza: questa, Avishag (vera protagonista della storia), inizia una relazione con lui, ma è attratta da un altro uomo. All Eyes Off Me, in concorso a Sguardi Altrove Film Festival, è un ritratto generazionale dedicato alla gioventù contemporanea israeliana di cui la stessa regista e sceneggiatrice Hadas Ben Aroya, al suo secondo film, fa parte anagraficamente.

Leggi tutto: Sguardi Altrove 2021: la recensione di All Eyes Off Me

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più vai alla sezione Privacy e sicurezza.