Interviste

IL CALENDARIO DI MAGGIO 2017

alien-covenant
 
Eccoci con il ricchissimo calendario delle uscite in sala di maggio, che comprende film come Alien: Covenant di Ridley Scott (il nuovo capitolo della saga è il titolo più atteso del mese per la nostra redazione) e il ritorno dell'ormai iperprolifico Terrence Malick con Song to Song ma anche di Emir Kusturica, Daniele Vicari, Alan Parker e Hirokazu Kore-Eda. Di seguito, l'elenco completo.
Leggi tutto...

Marika Piscitelli
ideatore e coordinatore 

Diego Manzetti
ideatore e coordinatore 

--------------------

Matteo Mazza
DIRETTORE RESPONSABILE

 

--------------------

Simone Soranna
CAPOREDATTORE

Simone Soranna, classe 1991, studia cinema all’università e lo corteggia in tutti i modi possibili, organizzando rassegne, incontrando addetti ai lavori, curiosando sui set, leggendo libri e riviste del settore e, soprattutto, vedendo molto film, forse troppi. Spera che il Paradiso non sia tutto una grande menzogna perché un giorno vorrebbe poter stringere la mano a Chaplin e Hitchcock.

 

Lorenzo Bianchi
REDATTORE

Lorenzo Bianchi, coscritto di Roger Rabbit, resosi conto all’alba dei 20 anni di amare la settima arte e che il suo inconscio sin da bambino lo ha spinto verso Tim Burton, decide di studiarlo e dedicargli le sue due tesi di laurea, mentre cercava in fretta e furia di recuperare tutto il tempo perduto col resto degli Autori: ci fosse davvero la DeLorean di Doc, sarebbe stato tutto più semplice.

 

Valeria Morini
REDATTORE

Valeria Morini, classe 1983, divora film americani dalla tenera età. Poi scopre i grandi autori e il cinema orientale, studiando Spettacolo all’università; non soddisfatta, si fa pure un Master in Comunicazione del cinema. È nella redazione di Fanpage.it e collabora con LongTake, ha lavorato nel settore pr/marketing e ha collaborato con Film Tv, Sky e Toylet.it. Continua ad adorare la magia dello schermo, perché lì c'è "la vita senza le parti noiose”. Ah, quanto avevi ragione, zio Hitch.

 

--------------------

 

Sara Barbieri
COLLABORATORE

Classe 1981. Studia all'università di Pavia, dove si laurea con una tesi su 'La passione di Giovanna d'Arco' di Carl Theodor Dreyer. Da qui il feticcio per registi del muto morti da decenni (vedere alla voce "Erich von Stroheim") seguiti da inutili tentativi di plagiare i colleghi di redazione. Compulsioni: rivedere a ciclo continuo i medesimi film, fino alla degenerazione mentale. Passione smodata per il genere horror. Motto: "Vero è bello, interessante è meglio".

 

Noemi Bollani
COLLABORATORE

Nata nel glorioso A.D. 1991, si laurea in Scienze Umanistiche per la Comunicazione con una tesi sull’accoglienza critica a Pietà di Kim Ki-duk. Non fa mistero con nessuno del suo feticcio per il cinema orientale e piange tutte le volte che guarda 2001: Odissea nello spazio. Diplomata al Sae Institute in Electronic Music Production, tra un film e l’altro sogna di comporre colonne sonore al fianco di Cliff Martinez. Ha stretto la mano di Deodato e conseguentemente capito l’amore.

 

Erica Francesca Bruni
COLLABORATORE

Nata a Melzo nel 1982, ha coltivato sin da ragazzina una grande passione per il cinema che l’ha portata a scegliere gli studi universitari cinematografici. Dopo la laurea con una tesi in Storia e critica del cinema, ha conseguito la laurea specialistica in Storia e teoria della regia cinematografica presso il Corso di laurea RAM-Indirizzo Cinema del Dams di Torino. Come autore ha collaborato a “Il DIVO. La grandezza dell’enigma” a cura di Paolo Parachini e Andrea Chimento per Falsopiano. E’ redattore presso Fascination Cinema e collaboratrice per I-FILMSonline e Extra!Music magazine.

 

Luca Chiappini
COLLABORATORE

È divoratore onnivoro di cinema, si è laureato all’Università Cattolica di Milano e si sta specializzando in audiovisivo presso lo IULM. Intraprendente, insaziabile e patologico curioso, sempre in viaggio tra i festival più importanti, ama scrivere di cinema ma ama anche realizzarlo: il suo primo cortometraggio, Zugwang, è stato girato con la scuola di cinema di Praga ed è un racconto sui generis su un ossessivo-compulsivo.

 

Andrea Chimento
COLLABORATORE

Scrive di cinema per le pagine on-line de IlSole24Ore, collabora con Cineforum e con La Rivista del Cinematografo. Ha conseguito il dottorato all’Università Cattolica di Milano e gestisce un laboratorio di critica cinematografica presso l’Università degli Studi di Milano. Nel 2009 ha vinto il premio Adelio Ferrero per la miglior recensione. Ama scrivere libri su registi sconosciuti in Italia (Shin’ya Tsukamoto e Todd Solondz) o su grandi capolavori (Il divo) e spera ogni giorno che Béla Tarr ci ripensi. Nel tempo libero guarda film.

 

Davide Dubinelli
COLLABORATORE

Votato ad idolatrare il mito di James Bond fin da quando scoprì di essere al servizio segreto di Sua Maestà la Settima Arte, Davide Dubinelli, tra una lezione di "Comunicazione, Innovazione e Multimedialità" all'Università di Pavia e una partita a tennis, coltiva la sua Ossessione per Luchino Visconti e si abbandona al B/N contrastato dei noir classici. Con l'auspicio che Woody Allen possa vegliare su di noi in eterno, Dubi vi saluta e si va a guardare un film.

 

Viola Franchini
COLLABORATORE
 
Classe 1994, studia Scienze dei Beni Culturali presso l’Università degli Studi di Milano, dove intende laurearsi con una tesi in Storia e critica del cinema. Dopo un’infanzia divisa fra i cartoni animati della Disney e i western di Sergio Leone (tanto che a Carnevale non sa mai se travestirsi da Cenerentola o da Clint Eastwood), il folgorante incontro con Marcello Mastroianni la porta ad innamorarsi incondizionatamente della settima arte e a interessarsene sempre di più, leggendo, scrivendo, assaggiando e gustando film di ogni genere e autore.

 

Fabrizio Guida
COLLABORATORE
 
Classe 1987, fiero autoctono barese. La sua vita per strada smontando e rimontando motorini e inseguendo un pallone finisce poco dopo il diploma, quando rapito dalla musica elettronica inizia a lavorare in un'etichetta discografica, saltellando tra una facoltà all'altra da perfetto indeciso bipolare. Laureato in Scienze della Comunicazione emigra a Milano e decide di studiare e inseguire le due cose che lo emozionano di più: cinema e fotografia. Nel tempo libero, se non è a cinema, vede un film sul divano. Quando è riuscito a farsi salutare da Tarantino e dalla Thurman non ha più parlato per 4 ore. Da grande vuole "fare Batman". Si definisce un cinico neo-romantico.

 

Stefano Lorusso
COLLABORATORE
 
Nato ad Altamura (Bari) nel 1983, medico e cinefilo, considera il cinema la migliore delle terapie. E’ stato collaboratore per la rivista Nocturno, scrive sulle pagine virtuali del cineblog Cinedrome (cinedrome2.wordpress.com), delle riviste on-line I-filmsonline e Paper Street, e del portale Altamuralive. E’ organizzatore di rassegne e cineforum, ed è tra gli autori del volume “Il divo di Paolo Sorrentino – La grandezza dell’enigma”, edito da Falsopiano.

 

Camilla Maccaferri
COLLABORATORE
 
Camilla Maccaferri fa troppe cose per riassumerle in 300 caratteri. Tra l'altro, studia cinema, fa cinema, scrive di cinema e va al cinema. È Ph.D in Culture della Comunicazione e si sforza di diventare una persona seria, ma spesso fallisce l’intento. Ogni tanto scrive saggi, ma si diverte di più a scrivere pezzi comici su giovio15. Ha vissuto negli States dove un giorno tornerà. Forse.

 

Alessandra Mallamo
COLLABORATORE

Alessandra Mallamo, classe 1982, ha studiato filosofia e continua a dedicarvisi con passione, tuttavia da tempo frequenta il cinema, come fosse un amante, e non riesce più a lasciarlo. Cerca ancora di capire in che modo gestire questa relazione complicata, ogni tanto ci riesce scrivendo: della filosofia ama lo sforzo e l'acribia con cui cerca la verità, del cinema le leggerezza inconsapevole con cui la trova.

 

Giuseppe Paternò di Raddusa
COLLABORATORE
 
Giuseppe Paternò di Raddusa, dal cognome lungo tanto quanto la sua benevolenza, reputa Valerio Zurlini e Florestano Vancini sublimi tanto quanto Luchino Visconti e ultimamente non riesce a staccarsi da riflessioni della domenica sulla videoarte degli anni '90. Nato parallelamente alla caduta del muro (1989) e laureato triennalmente con una tesi su Billy Wilder e alla magistrale con un lavoro sull'evoluzione della critica cinematografica italiana, si è autoproclamato maggior esperto italiano di Catherine Zeta-Jones.

 

Andrea Pesoli
COLLABORATORE
 
Nato nel 1986, nelle vene ha sangue emiliano, pugliese, catalano e andaluso. Due lauree in cinema opposte (su Don Camillo e il 1960 cinematografico) sono il giusto biglietto da visita per un appassionato onnivoro, da Jeff Nichols a Visconti, da John Ford a Steve McQueen. Sempre disposto a comunicare, lo fa su I-FILMSonline.com e Myword.it.

 

Mara Siviero
COLLABORATORE
 
Classe 1992, fin da piccola Mara è stata allevata per la maggiore da Hitchcock, Stanley Donen & associati, amando tanto gli anni ’50 che vorrebbe un giorno viverla alla Midnight in Paris. Non a caso la tesi di laurea triennale a Milano è stata sul un film sconosciuto ai più, tale Desiderio sotto gli Olmi. Al momento studia Comunicazione e Culture dei Media a Torino. Nel mentre scrive articoli seri per I-Films e semiseri per il blog personale Sensi di Cinema e continua a nutrire l’amore incondizionato e iperprotettivo per Clark Gable.

 

Matteo Soi
COLLABORATORE

Nato e cresciuto in terra sarda, Matteo Soi ha coltivato la sua passione per il cinema in maniera abbastanza disordinata, almeno fino a quando non ha deciso di lasciare una traccia del suo percorso cinefilo sul blog WELTALL’S WOR(L)D. In attesa che qualcuno si accorga dell’ errore commesso, al momento collabora attivamente come redattore per il sito I-FILMSonline e gestisce la rubrica settimanale di cinema “CINE20”sul sito Udine20.

 

Alessio Spinelli
COLLABORATORE
 
Classe 1990, laureato in Scienze dei Beni Culturali, è nato nell’epoca sbagliata: sceglie di consolarsi con cinema, libri e con i piaceri della tavola, ama le donne e crede nella cavalleria. È costantemente impegnato nella sua personale ricerca su come coniugare in maniera fantasiosa i suddetti interessi. A momenti alterni sa scegliere un film preferito ma in genere è meglio non chiederglielo. Odia le ingiustizie e le cimici (ma, di entrambe, non ha paura).

 

Riccardo Tanco
COLLABORATORE

Riccardo Tanco, classe 1993, diplomato al liceo linguistico è stato colpito dal meraviglioso mondo del cinema dopo la visione di Pulp Fiction. Ora cerca da autodidatta di approfondire il suo amore vedendo i grandi della settima arte e scoprire nuovi autori con la speranza di saperne scrivere degnamente, aspirando un giorno, alla professione critica.

 

Lucrezia Variale

COLLABORATORE

Nata nel posto sbagliato, cioè non a New York, passa il tempo a cercare di vivere le vite altrui. La passione per film e telefilm è la naturale conseguenza. Dopo aver abbandonato le velleità musicali, è passata a quelle cinematografiche e universitarie. Appena può si chiude in casa a guardare Lynch, Tarantino, Dolan, Nakashima e fondamentalmente anche tutto il resto.

 

--------------------

 

HANNO COLLABORATO:

 

Nicolò Barretta

Andrea Bruni

Michele Chighizola

Mattia Giannone

Fabrizio Guida

Erica Scaltro

Davide Stanzione

Marco Valerio

Filippo Zoratti

 

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più vai alla sezione Privacy e sicurezza.