News

 ciak-doro

Sono stati assegnati a Roma i Ciak d'Oro, i premi della rivista mensile di cinema Ciak attribuiti al cinema italiano e votati dai lettori. Trionfo per Ammore e malavita dei Manetti Bros e Chiamami col tuo nome di Luca Guadagnino. Di seguito, tutti i vincitori.

Leggi tutto: Ciak d'Oro 2018, tutti i vincitori

cinemambiente.2018

Torna a Torino, con la 21esima edizione, il Festival CinemAmbiente, l'importante manifestazione cinematografica dedicata alle tematiche ambientale e alla salvaguardia del pianeta, che si terrà  dal 31 maggio al 5 giugno 2018. I 118 titoli proposti saranno suddivisi nelle quattro sezioni competitive Concorso internazionale documentari, Concorso internazionale One Hour, Concorso documentari italiani, Concorso internazionale cortometraggi, e e nella sezione Panorama, riservata ai film fuori concorso. Da quest’anno il Festival si arricchisce di una nuova sezionea utonoma, CinemAmbiente Junior, riservata alle Scuole (Primarie e Secondarie di I e II grado), con un concorso per cortometraggi a tema ambientale realizzati dai ragazzi e un ciclo di proiezioni e attività didattico-laboratoriali.

Leggi tutto: CinemAmbiente 2018, a Torino dal 31 maggio al 5 giugno

loro-2

Sono state rese note le candidature dei Nastri D'Argento 2018, i premi assegnati dal Sindacato nazionale giornalisti cinematografici italiani (SNGCI). In testa Loro di Paolo Sorrentino, con ben 12 candidature: seguono Ammore e malavita dei Manetti Bros. e Dogman di Matteo Garrone (9), Napoli velata di Ferzan Ozpetek (8) e A casa tutti bene di Gabriele Muccino (5). Di seguito, l'elenco completo.

Leggi tutto: Nastri d'argento 2018, le nomination

cannes

Si chiude oggi la 71ª edizione del Festival di Cannes: la giuria, presieduta da Cate Blanchett, ha assegnato la Palma d’oro per il miglior film a Shoplifters di Hirokazu Kore-Eda. Qui di seguito la lista completa dei vincitori:

Leggi tutto: Cannes 2018: Palma d'Oro a "Shoplifters" di Hirokazu Kore-Eda – Tutti i vincitori

dragon-film-festival

La cinematografia di Cina, Hong Kong e Taiwan è grande protagonista alla 5/a edizione del Dragon Film Festival, rassegna che si terrà dal 3 all’8 maggio tra il cinema La Compagnia di Firenze e il Centro per l'Arte Contemporanea Luigi Pecci di Prato. Con 14 titoli tra prime italiane ed europee, tra lavori premiati nei festival di tutto il mondo e pellicole campioni d’incassi, la manifestazione racconterà i cambiamenti della società orientale, e le relative similitudini e differenze con la nostra realtà. La rassegna conclude la settima edizione della Primavera Orientale, iniziativa che celebra il cinema d’Oriente organizzata da Quelli della Compagnia di Fondazione Sistema Toscana. Il film d'apertura sarà la commedia rosa Love Off the Cuff del regista e scrittore Pang Ho-cheung con Shawn Yue e Miriam Yeung, terzo capitolo della trilogia che comprende anche Love in a Puff Love in the Buff. La serata di chiusura è invece affidata al dramma familiare Mad World di Wong Chun, premiato come miglior regista esordiente ai Golden Horse Awards del 2016.

Leggi tutto: Dragon Film Festival 2018, a Firenze e a Prato dal 3 all'8 maggio

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più vai alla sezione Privacy e sicurezza.