Interviste

IL CALENDARIO DI NOVEMBRE 2019

calendario-novembre2019

Scorsese, Polanski, Allen: cosa chiedere di più a questo calendario delle uscite in sala di novembre? Un mese ricchissimo, che vede anche il ritorno di Ken Loach, di Frozen, l'arrivo della Palma d'Oro Parasite e di un atteso film d'animazione italiano come La famosa invasione degli orsi. Senza dimenticare che anche gli attori possono tirare fuori doti da regista, come dimostrano i casi di Edward Norton, Casey Affleck e Marco Bocci. Di seguito, tutte le uscite del mese.
Leggi tutto...

News

2013 GCMposterLa magia del cinema muto torna protagonista a Pordenone. Dal 5 al 12 ottobre la città friulana vedrà andare in scena la trentaduesima edizione de Le Giornate del Cinema Muto, il festival italiano diventato ormai uno dei principali punti di riferimento mondiali per gli appassionati dell'era del pre-sonoro della Settima Arte. L'appuntamento è quindi sabato, quando la proiezione di Blancanieves, pluripremiato film muto del 2012 diretto dallo spagnolo Pablo Berger, aprirà la kermesse.

Leggi tutto: AL VIA LE GIORNATE DEL CINEMA MUTO DI PORDENONE. IN PROGRAMMA, IL FILM “RITROVATO” DI ORSON WELLES.

Si è svolta sabato sera nel salone delle feste del Circolo di Lettura e Conversazione di Parma la cerimonia di premiazione dei film vincitori della prima edizione del Parma International Music Film Festival.

 

La giuria del festival, composta dal regista Maurizio Scaparro, dal compositore Riccardo J. Moretti, dal direttore artistico della Sony ATV Roberto Mancinelli, dal docente di Storia e Critica del Cinema dell’ Università di Parma Michele Guerra e dal critico cinematografico della Gazzetta di Parma Filiberto Molossi ha assegnato i premi ai seguenti film:

 

La Violetta d’Oro alla migliore colonna sonora è andata al giovane compositore australiano Stuart Hancock per il film Plants of Qatar, che ha ricevuto il premio dal sindaco di Parma Federico Pizzarrotti.

La Violetta d’Argento per il miglior film è stata assegnata al film austriaco Abgestempelt (Timbrato) di Michael Rittmannsberg, consegnato dall’assessore alla cultura di Parma Laura Ferraris.

La menzione d’onore al miglior interprete è stata vinta dall’attrice italiana Bianca Guaccero per il film Si può fare l’amore vestiti?

La menzione d’onore per la miglior fotografia è andata a 6 giorni sulla terra di Varo Venturi

Il premio per il miglior cortometraggio è un ex-equo: Cantarella di Diego Dada e Amore a prima vista del regista inglese Mark Playne

La menzione d’onore per la miglior SONG è andata al film americano Naked di Sean Robinson.

Il Premio Speciale della Giuria è stato assegnato al film marocchino Al Wassia (The Will) di Allal El Alaoui ed infine il Premio Speciale Spazio Cinema al film Extreme Jukebox di Alberto Bogo.

 

{jcomments on}

festival-de-cine-san-sebastian-2010La città di Donostia-San Sebastián si prepara ad accogliere, come ogni anno, il Festival internazionale del Cinema omonimo; giunto alla sua sessantunesima edizione, si è sempre contraddistinto per essere una kermesse a premi dal budget non elevatissimo ma dalla qualità spesso eccellente, riconosciuta in Spagna e nel resto d'Europa. E anche oltre: basti pensare che tra i film in competizione per la Concha d'Oro, il premio al miglior film - conferito l'anno scorso a Nella casa di François Ozon - appaiono Le week-end di Roger Michell con Jim Broadbent e Lindsay Duncan ( nel ruolo di due attempati coniugi in viaggio a Parigi tentando di rivitalizzare un matrimonio ormai spento) Quai d'Orsai di Bertrand Tavernier dai fumetti a sfondo comico-politico di Abel Lanzac/Antonin Baudry, Devil's Knot di Atom Egoyan con miss Reese Witherspoon e Colin Firth tra omicidi e satanisti, Canìbal di Manuel Martìn Cuenca (La flaqueza del bolchevique), Club Sandwich di Fernando Eimbcke che ritorna al festival dopo Sul Lago Tehoe, la Jasmila Zbanic de Il segreto di Esme impegnata nuovamente a raccontare gli orrori di Bosnia e Serbia in For those who can tell no tales.

 

Leggi tutto: Al via il Festival di San Sebastian 2013

Il nuovissimo sito Farina.tv è un portale interamente dedicato alle tecniche di lavorazione della farina nelle sue varie declinazioni: dalla pizza ai dolci fino al pane.

Il modo migliore per dare informazioni al lettore/spettatore è l'utilizzo dei video: rispetto alla maggior parte dei siti di ricette, Farina.tv pubblica unicamente contenuti realizzati da importanti professionisti. I video-tutorial sulla pizza, infatti, hanno come protagonisti solo i migliori pizzaioli napoletani (e non solo).

Sito: www.farina.tv

Spiegazione più approfondita dell’iniziativa: http://www.italiasquisita.net/farina-tv-il-primo-sito-dedicato-allarte-della-farina/

 

Leggi tutto: La lavorazione della farina raccontata dai migliori pizzaioli napoletani!

La Piazza Grande di LocarnoIl 66esimo Festival del Film di Locarno ha beneficiato di giusta presentazione al Centro Svizzero di via Palestro, a Milano; presenti, oltre alla stampa e al presidente del Festival Marco Solari, anche il direttore artistico Carlo Chatrian, il direttore operativo Mario Timbal, il console generale Massimo Baggi e l'assessore alla Cultura, Filippo Del Corno. È stato subito messo a punto il solido rapporto e i legami storici tra il Festival e la città di Milano, importantissima non solo per via della consuetudine di molti milanesi a far tappa a Locarno durante il Festival ma anche per l'iniziativa di Agis che proporrà, dal 16 al 18 settembre, una rassegna delle opere premiate alla prossima edizione.

Leggi tutto: Si alza il sipario sul Festival di Locarno 2013

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più vai alla sezione Privacy e sicurezza.