Castello Errante

Da novembre a marzo si tiene la IV edizione di Castello Errante, la prima residenza internazionale di cinema che coinvolge l’America Latina e l’Italia. Si tratta di un un format che coniuga formazione e produzione nel campo dell’audiovisivo. Padrino del progetto è l'attore Giacomo Ferrara, noto per la serie tv Suburra

La nuova edizione si presenta in forma ibrida. La prima fase dei lavori si tiene online da metà novembre con il coinvolgimento di una troupe specializzata di studenti under 35 (selezionati dalle più importanti Scuole di Cinematografia italiane e dell'America Latina) ed esperti del settore che si confrontano sulla formazione teorica e i lavori di sviluppo e pre-produzione. Nei mesi di febbraio e marzo 2021 si entrerà nel vivo dei lavori con l’arrivo della troupe in un Borgo della Regione Lazio, che realizzerà quattro progetti audiovisivi - un corto documentario, un corto fiction, due spot - e parteciperà a masterclass e workshop con personalità di spicco del mondo del cinema.

Castello Errante è un’iniziativa ideata da Adele Dell’Erario, organizzata dalla Occhi di Giove srl e realizzata in collaborazione con l’Istituto Italo Latino Americano-IILA, le Ambasciate di Argentina, Cile, Colombia, Costa Rica, Cuba, Guatemala, Honduras, Messico, Nicaragua, Panama, Repubblica Domenicana e Uruguay, nonché la Roma Lazio Film Commission e il Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma. Il progetto è sostenuto dal Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo (MIBACT), dalla Regione Lazio e dal Programa Ibermedia.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più vai alla sezione Privacy e sicurezza.