Stampa 

lucca comics manifestoAncora pochi giorni e si accenderanno i riflettori sul Lucca Comics & Games, il festival internazionale dedicato al fumetto, al gioco e all’illustrazione, che quest’anno si terrà dal 31 ottobre al 3 novembre. Una kermesse divenuta appuntamento imprescindibile per i fumettofili e non solo, che per quattro intensi giorni “occupa” letteralmente il centro storico del capoluogo toscano con padiglioni, mostre e decine di eventi. La scorsa edizione ha saputo attirare la bellezza di quasi 200.000 visitatori: numeri che superano persino quelli del blasonato Comic-con di San Diego (per la precisione, il Lucca Comics è il terzo evento del settore al mondo, dopo il Comiket di Tokyo e il Festival International de la Bande Dessinée d'Angoulême in Francia).
E proprio sulla scia della manifestazione californiana, che da semplice ritrovo di nerd culture si è ormai trasformato nella vetrina estiva per il lancio dei blockbuster hollywoodiani, la dimensione qualitativa e quantitativa di LC&G continua ogni anno ad ampliarsi, arricchendo quella che era nata come semplice fiera del comics con le sezioni Movie, Junior, Music & Cosplay e Japan Palace.


Oltre agli espositori, alle mostre, agli incontri con fumettisti di fama mondiale (tra gli altri, Terry Moore, Guy Deslile, Leo Ortolani e David Lloyd) e alla multicolore invasione di cosplayer, i visitatori potranno godere di un programma di proiezioni cinematografiche davvero interessante.

Il 31 ottobre saranno proposti due film di animazione tutti europei: lo spagnolo Arrugas - Rughe, diretto da Ignacio Ferreras e vincitore di due Goya, e l’italiano L’arte della felicità di Alessandro Rak, già visto a Venezia 70.
Il 1 novembre vedrà tre sugosissime anteprime nazionali: il thriller Prisoners di Denis Villeneuve con Hugh Kackman e Jack Gyllenhaal, lo sci-fi bellico Ender’s Game di Gavin Hood con Harrison Ford e Asa Butterfield e l’attesissimo Machete Kills di Robert Rodriguez con Danny Trejo. Senza dimenticare la proiezione del capolavoro di Hayao Miyazaki Il mio vicino Totoro (di cui ricorre il 25° anniversario) e il b-movie firmato Asylum Sharknado di Anthony C. Ferrante.
Il 2 novembre vedrà il fiore all’occhiello della manifestazione, ovvero il Sathorday: l’anteprima di Thor - The Dark World, secondo capitolo dedicato al biondo eroe Marvel interpretato da Chris Hemsworth. Lo stesso giorno, Pierfrancesco Diliberto, in arte PIF, incontrerà il pubblico per parlare del suo esordio dietro la macchina da presa La Mafia uccide solo d'estate.
Il 3 novembre si parlerà ancora di cinema italiano con Fuga di cervelli di Paolo Ruffini (proiettato alla presenza di regista e cast) e ci sarà spazio anche per risate e nostalgia con la proiezione della versione restaurata del mitico Frankenstein Junior.
Ma il programma non finisce qui. Se Disney offre tre giorni di ice show dedicato alla prossima uscita di Frozen – Il Regno del Ghiaccio, Warner Bros monopolizza un intero padiglione per presentare le sue nuove proposte in sala e home video. E ancora: la maratona Wolverine, sette cortometraggi anime d’autore in collaborazione con il Japan Media Arts Festival, un atelier dedicato al fenomeno Hunger Games e immagini in anteprima di Godzilla e 300: L’Alba di un Impero (attenzione: gli appassionati di serie tv potranno inoltre divertirsi con eventi dedicati a Il trono di spade, il Doctor Who Day con proiezione dello storico pilot e le prime quattro puntate di The Big Bang Theory - settima stagione).
Infine, nella spasmodica attesa di Lo Hobbit: La Desolazione di Smaug, i doppiatori del film incontreranno il pubblico domenica 3, leggendo alcuni momenti salienti del romanzo, mentre Warner Bros Italia presenterà 40 minuti tratti dai contenuti speciali del blu-Ray di Lo Hobbit: Un viaggio inaspettato - Extended Edition.
Per gli orari e il programma completo, consultate il sito ufficiale e la pagina Facebook del festival e della sezione Movie.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più vai alla sezione Privacy e sicurezza.