locarno-2022

Segnatevi le date dal 3 al 13 agosto per la 75esima edizione del Festival di Locarno: un anniversario importante per la manifestazione cinematografica svizzera, che festeggia con un programma ricco, un poster delizioso e un bel parterre di ospiti.

Andiamo a illustrare in soldoni il programma di quest'anno, a partire dalle star presenti: tra gli altri Matt Dillon, Aaron Taylor-Johnson, Jason Blum, Costa-Gravas, Laurie Anderson e Kelly Reichardt, insigniti di prestigiosi premi. Un'edizione tra il pop e la sua consueta vocazione al cinema d'autore, insomma, introdotta dall'apertura con l'adrenalinico Bullet Train, con Brad Pitt. La retrospettiva è invece dedicata al cinema sontuoso e fiammeggiante di Douglas Sirk, Maestro assoluto del mélo. 

Ovviamente, il centro è il concorso internazionale, con due film italiani: Il pataffio di Francesco Lagi (con un bel cast da Lino Musella a Valerio Mastandrea) e Gigi la Legge di Alessandro Comodin. Gli altri titoli sono Fairytale di Aleksandr Sokurov, Stella est amoureuse di Sylvie Verheyde,  Declaration di Mahesh Narayanan, Sermon to the Fish di Hilal Baydarov, De noche los gatos son pardos di Valentin Merz, Tengo sueños electricos di Valentina Maurel, Tales of the Purple House di Abbas Fahdel, Tommy Guns di Carlos Conceição, Stone Turtle di Ming Jin Woo, Bowling Saturne di Patricia Mazuy, Human Flowers of Flash di Helena Wittmann, Matter Out of Place di Nikolaus Geyrhalter, Piaffe di Anne Oren, Rule 34 di Julia Murat, Serviam – Ich will dienen di Ruth Mader.

Fuori concorso, tra gli altri, Candy Land di John Swab, La derive des continents di Lionel Baier, Nuit obscure di Sylvain George. Per quanto riguarda i titoli italiani, segnaliamo anche la serie di Prime Video Prisma di Ludovico Bessegato, Delta di Michele Vannucci, Piano Piano di Nicola Prosatore. Qui sotto il programma dei film in Piazza Grande, la splendida location che costituisce il fiore all'occhiello del festival.

03.08 BULLET TRAIN di David Leitch – Stati Uniti – 2022
Excellence Award Davide Campari ad Aaron Taylor-Johnson
04.08 MY NEIGHBOR ADOLF di Leon Prudovsky – Israele/Polonia/Colombia – 2022
Celebrazione Locarno75 - Lifetime Achievement Award a Matt Dillon
05.08 WHERE THE CRAWDADS SING di Olivia Newman – Stati Uniti – 2022
PIANO PIANO di Nicola Prosatore – Italia – 2022
Leopard Club Award
06.08 PARADISE HIGHWAY di Anna Gutto – Stati Uniti/Germania/Svizzera – 2022
MEDUSA DELUXE di Thomas Hardiman – Gran Bretagna – 2022
Premio Raimondo Rezzonico a Jason Blum
07.08 DELTA di Michele Vannucci – Italia – 2022
08.08 PRINTED RAINBOW di Gitanjali Rao – India – 2006 (Cortometraggio)
LAST DANCE di Delphine Lehericey – Svizzera/Belgio – 2022
Locarno Kids Award la Mobiliare a Gitanjali Rao
09.08 UNE FEMME DE NOTRE TEMPS di Jean Paul Civeyrac – Francia – 2022
Presentazione Open Doors
10.08 SEMRET di Caterina Mona – Svizzera – 2022
HOME OF THE BRAVE di Laurie Anderson – Stati Uniti – 1986
Vision Award Ticinomoda a Laurie Anderson
11.08 ANNIE COLÈRE di Blandine Lenoir – Francia – 2022
COMPARTIMENT TUEURS di Costa-Gavras – Francia – 1965
Pardo alla carriera Ascona-Locarno a Costa-Gavras
12.08 VOUS N’AUREZ PAS MA HAINE di Kilian Riedhof– Germania/Francia/Belgio – 2022
IMITATION OF LIFE di Douglas Sirk – Stati Uniti – 1958
Pardo d’onore Manor a Kelly Reichardt
13.08 ALLES ÜBER MARTIN SUTER. AUSSER DIE WAHRHEIT.
di André Schäfer – Svizzera/Germania – 2022
Cerimonia di chiusura
  

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più vai alla sezione Privacy e sicurezza.