sguardi-altrove-2021

ron-howard

Si sa, le classifiche si rivelano sempre dei giochi molto complessi da giocare per cinefili incalliti quali siamo noi. Ogni volta si incappa in mille perplessità su quale titolo mettere prima di un altro. Ci sono troppi fattori in gioco, l’obiettività, la soggettività, un attore del cuore, un’inquadratura che sovrasta tutte le altre, una colonna sonora incredibile ecc.

Però è anche fuori dubbio che sia una sfida utile per riflettere su temi e autori, utile per confrontarsi, ma soprattutto sia divertente per provare a mettersi in gioco. Ecco perché la redazione del nostro sito ha deciso di proporre a tutti i suoi collaboratori, e ovviamente anche ai suoi lettori, un appuntamento mensile che possa stimolarci e stimolarvi: ogni 30 giorni infatti potrete vedere come la redazione e ogni singolo componente che abbia partecipato alla sfida la pensi in merito alla carriera di un regista.

Un nome, 3 film: IL PODIO.

Torniamo anche questo mese dedicando la nostra rubrica a Ron Howard. Il prolifico regista americano, già premio Oscar nel 2002 con A Beautiful Mind, è da poco approdato nelle sale italiane con Inferno, ultimo adattamento dell’opera di Dan Brown, alla quale il regista americano è molto affezionato, considerando i precedenti Il codice Da Vinci e Angeli e Demoni.

Ecco come la pensiamo:

 

LORENZO BIANCHI

rush 1

1. Rush

2. The Beatles: Eight Days a Week – The Touring Years

3. A Beautiful Mind

 

ANDREA CHIMENTO

frostnixon 5

1. Frost/Nixon - Il duello

2. Rush

3. Apollo 13

 

TOMMASO DE RAI

frostnixon 4

1. Frost/Nixon - Il duello

2. Rush

3. Apollo 13

 

DAVIDE DUBINELLI

rush 3

1. Rush

2. Cocoon - L’energia dell’universo

3. Turno di notte

 

VIOLA FRANCHINI

frostnixon 1

1. Frost/Nixon - Il duello

2. A Beautiful Mind

3. Rush

 

VALERIA MORINI

cronisti d assalto 1

1. Cronisti d’assalto

2. A Beautiful Mind

3. Frost/Nixon - Il duello

 

MARA SIVIERO

apollo13 1

1. Apollo 13

2. Rush

3. A Beautiful Mind

 

SIMONE SORANNA

frostnixon 5

1. Frost/Nixon - Il duello

2. Rush

3. Apollo 13

 

FRANCESCA SOZZI

rush 2

1. Rush

2. The Missing

3. Il codice Da Vinci

 

ALESSIO SPINELLI

apollo13 2

1. Apollo 13

2. A Beautiful Mind

3. Il Grinch

 

RICCARDO TANCO 

frostnixon 2

1. Frost/Nixon - Il duello

2. Fuoco assassino

3. Cocoon - L’energia dell’universo

 

LUCREZIA VARIALE

beatiful mind 1

1. A Beautiful Mind

2. Apollo 13

3. Frost/Nixon - Il duello

 

Ora, assegnando 3 punti ai film citati in prima posizione, 2 punti ai secondi e un punto ai terzi, ecco a voi la classifica della redazione di I-FILMSonline:

1. Rush

2. Frost/Nixon - Il duello

3. Apollo 13 / A Beautiful Mind

Con 18 punti al vincitore, 17 al secondo, 11 ai terzi, la redazione ha preferito, seppur di un solo voto, il film che Ron Howard ha dedicato alla storica rivalità sportiva tra Niki Lauda e James Hunt. Nonostante la vasta produzione del regista, le preferenze si sono distribuite principalmente su quattro titoli, arrivando a decretare un parimerito sul gradino più basso del podio.

Per chi volesse approfondire ulteriormente la filmografia di Ron Howard, riportiamo di seguito la lista intera dei film da lui diretti:

Attenti a quella pazza Rolls Royce (1977)

Night Shift - Turno di notte (1982)

Splash - Una sirena a Manhattan (1984)

Cocoon - L’energia dell’universo (1985)

Gung Ho - Arrivano i giapponesi (1986)

Willow (1988)

Parenti, amici e tanti guai (1989)

Fuoco assassino (1991)

Cuori ribelli (1992)

Cronisti d’assalto (1994)

Apollo 13 (1995)

Ransom - Il riscatto (1996)

Edtv (1999)

Il Grinch (2000)

A Beautiful Mind (2001)

The Missing (2003)

Cinderella Man - Una ragione per lottare (2005)

Il codice Da Vinci (2006)

Frost/Nixon - Il duello (2008)

Angeli e demoni (2009)

Il dilemma (2011)

Rush (2013)

Made in America (2013)

Heart of the Sea - Le origini di Moby Dick (2015)

The Beatles: Eight Days a Week – The Touring Years (2016)

Inferno (2016)

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più vai alla sezione Privacy e sicurezza.