Blackhat

Ci attende un mese di marzo davvero ricchissimo di uscite al cinema. A partire da Blackhat, il ritorno di Michael Mann a sei anni da Nemico pubblico, film del mese secondo la nostra redazione. L'attesa è altissima anche per Foxcatcher di Bennet Miller, interpretato da Channing Tatum e da uno Steve Carell davvero inquietante. E poi, arrivano anche le ultime opere di François Ozon, Kenneth Branagh, Michel Hazanavicius, Cristina Comencini, per un marzo tutto da godersi al buio della sala.

 

2 marzo
Cowboy Bebop di Shinichirou Watanabe
Non ci resta che piangere di Massimo Troisi (evento speciale)

4 marzo
Senza Lucio di Mario Sesti

5 marzo
Black or White di Mike Binder
Focus - Niente è come sembra di Glenn Ficarra, John Requa
Nessuno si salva da solo di Sergio Castellitto
The Search di Michel Hazanavicius
Superfast, Superfurious di Jason Friedberg, Aaron Seltzer
 
11 marzo
Ma che bella sorpresa di Alessandro Genovesi
 
12 marzo
Blackhat di Michael Mann
Cenerentola di Kenneth Branagh
Cloro di Lamberto Sanfelice
Foxcatcher di Bennett Miller
Io sono Mateusz di Maciej Pieprzyca
Suite Francese di Saul Dibb

16 marzo
Metropolis di Fritz Lang (evento speciale)
Queen Rock Montreal di Saul Swimmer

19 marzo
Bekas di Karzan Kader
Chi è senza colpa di Michael R. Roskam
The Divergent Series - Insurgent di Robert Schwentke
Fino a qui tutto bene di Roan Johnson
Latin Lover di Cristina Comencini
N-Capace di Eleonora Danco
Una nuova amica di François Ozon
La prima volta di mia figlia di Roberto Rossi
La solita commedia - Inferno di Fabrizio Biggio, Francesco Mandelli
Vergine giurata di Laura Bispuri
 
26 marzo
La famiglia Bélier di Eric Lartigau
French Connection di Cédric Jimenez
Home - A casa di Tim Johnson
Lettere di uno sconosciuto di Zhang Yimou
Onde Road di Massimo Ivan Falsetta
Qualcosa di buono di George C. Wolfe
L'ultimo lupo 3D di Jean-Jacques Annaud
La terra dei santi di Fernando Muraca

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più vai alla sezione Privacy e sicurezza.