Interviste

LE USCITE IN SALA DI APRILE 2019

avengers-endgame
 
Aprile è un mese davvero denso di uscite in sala: il film più atteso dalla nostra redazione è Avengers: Endgame, capitolo conclusivo della saga Marvel sui Vendicatori, ma al cinema escono anche l'acclamato horror Noi di Jordan Peele, il ritorno di Nadine Labaki con Cafarnao e il reboot Hellboy di Neil Marshall. Insomma, ce n'è per tutti i gusti! Eccovi l'elenco completo dei titoli:
Leggi tutto...

lalaland 

Dopo il calendario del mese, è il turno dei nostri pregiudizi: ogni membro della redazione segnala due titoli in uscita nel mese, uno su cui si sente di mettere la mano sul fuoco per un esito positivo (segnalato come "Per me è sì") e l'altro su cui invece ripone pochissime o nessuna speranza ("Per me è no"). Naturalmente sono (quasi sempre) film che non abbiamo ancora visto, si tratta solo di sensazioni in attesa di conferme.

Come sempre, vi invitiamo a giocare con noi (valutando tutte le uscite mensili) facendoci sapere cosa ne pensate e quali sono le vostre scelte. D'altronde... si tratta soltanto di pregiudizi. Ecco le scelte di ognuno di noi:

 

Sara Barbieri

Per me è sì: La La Land di Damien Chazelle

Per me è no: Collateral Beauty di David Frankel

 

Lorenzo Bianchi

Per me è sì: La La Land di Damien Chazelle

Per me è no: Collateral Beauty di David Frankel

 

Erica Francesca Bruni

Per me è sì: La La Land di Damien Chazelle

Per me è no: Collateral Beauty di David Frankel

 

Andrea Chimento

Per me è sì: Dopo l'amore di Joacchim Lafosse

Per me è no: Fallen di Scott Hicks

 

Viola Franchini

Per me è sì: Silence di Martin Scorsese

Per me è no: Collateral Beauty di David Frankel

 

Stefano Lorusso

Per me è sì: Allied di Robert Zemeckis

Per me è no: Arrival di Denis Villeneuve

 

Valeria Morini

Per me è sì: La La Land di Damien Chazelle

Per me è no: Assassin's Creed di Justin Kurzel

 

Alessandro Pertile

Per me è sì: La La Land di Damien Chazelle

Per me è no: Mister Felicità di Alessandro Siani

 

Simone Schiavi

Per me è sì: Silence di Martin Scorsese

Per me è no:The Founder di John Lee Hancock

 

Mara Siviero

Per me è sì: Split di M. Night Shyamalan

Per me è no: The Founder di John Lee Hancock

 

Matteo Soi

Per me è sì: La La Land di Damien Chazelle

Per me è no: Assassin's Creed di Justin Kurzel

 

Simone Soranna

Per me è sì: The Founder di John Lee Hancock

Per me è no: Silence di Martin Scorsese

 

Alessio Spinelli

Per me è sì: La La Land di Damien Chazelle

Per me è no: Assassin's Creed di Justin Kurzel

 

Riccardo Tanco

Per me è sì: La La Land di Damien Chazelle

Per me è no: Silence di Martin Scorsese

 

Login

Social Network

IL SUPERPAGELLONE DI MARZO 2019

 gloria bell

Ed eccoci al momento del nostro superpagellone del mese. Ecco tutti i voti della redazione ai film di MARZO 2019

Leggi tutto...

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più vai alla sezione Privacy e sicurezza.