Film in streaming

dove-il-mio-corpo

Una mosca ronza con insistenza. Nel riflesso dei suoi occhi una mano mutilata e il volto tumefatto di un ragazzo steso a terra, incosciente. È con quest’immagine che Jérémy Clapin apre il suo primo lungometraggio d’animazione Dov'è il mio corpo? (J'ai perdu mon corps), vincitore della Semaine de la Critique al 72esimo Festival di Cannes e attualmente disponibile in streaming su Netflix.

Leggi tutto: DOV'È IL MIO CORPO? di Jérémy Clapin - La recensione

 atlantique

L’esordio alla regia di un lungometraggio per Mati Diop è stato davvero ben visto dalla critica e dalla giuria del Festival di Cannes 2019. Atlantique ha vinto infatti il Gran premio speciale della giuria e inoltre Mati Diop è stata la prima donna di colore a dirigere un film del concorso principale. I numerosi plausi ottenuti hanno portato il colosso statunitense dello streaming Netflix ad acquistarne i diritti di distribuzione.

Leggi tutto: ATLANTIQUE di Mati Diop - La recensione

marriage-story

Nicole (Scarlett Johansson), un'attrice nata e cresciuta a Los Angeles, si è sposata con Charlie (Adam Driver), regista di teatro adottato da New York. Dopo anni di lavoro e di vita insieme, i due divorziano e devono affrontare tutte le difficoltà che questo comporta, cercando di mettere al primo posto il figlio Henry.

Leggi tutto: STORIA DI UN MATRIMONIO - La recensione

laundromat

Su Netflix

Dopo la morte del marito, avvenuta in un tragico incidente in barca, Ellen Martin (Meryl Streep) cerca di ottenere giustizia ma continua a scontrarsi con i cavilli del mondo assicurativo. Determinata e pronta a tutto, Ellen arriverà a scontrarsi con l'universo delle frodi e delle speculazioni finanziarie, che si trovano dietro le quinte del sistema economico mondiale. Steven Soderbergh si cimenta con il cinema di inchiesta, prendendo spunto dal libro del giornalista Jake Bernstein, Secrecy World: Inside the Panama Papers Investigation of Illicit Money Networks and the Global Elite, per dare al pubblico una panoramica di una vicenda complessa e dettagliata.

Leggi tutto: PANAMA PAPERS di Steven Soderbergh - La recensione

annientamento

Una ricetta perfetta è tale quando tutti gli ingredienti sono in grado di mescolarsi in maniera omogenea dando vita ad un risultato finale capace di soddisfare chi ne usufruirà. Questo è il risultato del lavoro fantascientifico di Alex Garland, che in Annientamento ha fatto convergere cinema, scienza e filosofia, impacchettando il tutto e realizzando così uno dei migliori film sci-fi dell’anno. Garland, con Annientamento ha fatto qualcosa di diverso, è riuscito ad andare oltre la fantascienza, non abbandonando, dopo Ex-Machina, quella strada tortuosa nella quale lo spettatore verrà costretto a porsi delle domande esistenziali, alle quali però alla fine non riuscirà a rispondersi: cosa è reale e cosa non lo è? Esiste un altro tipo di vita, diversa da quella che noi umani concepiamo? Ma chi è in grado di rispondere veramente a queste domande?

Leggi tutto: ANNIENTAMENTO di Alex Garland (2018)

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più vai alla sezione Privacy e sicurezza.