January. La recensione del film di Viesturs Kairišs

Sono stati assegnati i premi della Festa del cinema di Roma, nell'edizione numero 17 che ha visto January trionfare come miglior film. A partire proprio da questa edizione, la Festa del Cinema di Roma è stata ufficialmente riconosciuta come Festival Competitivo dalla FIAPF (Fédération Internationale des Associations de Producteurs de Films). 

CONCORSO PROGRESSIVE CINEMA

Una giuria composta dalla regista e fumettista Marjane Satrapi, l’attore e regista Louis Garrel, i registi Juho Kuosmanen e Pietro Marcello e la produttrice Gabrielle Tana ha assegnato i seguenti riconoscimenti ai film del Concorso Progressive Cinema:

Miglior Film
JANVĀRIS (JANUARY)
di Viesturs Kairišs

Gran Premio della Giuria
JEONG-SUN
di Jeong Ji-hye

Miglior regia
VIESTURS KAIRIŠS
per Janvāris (January)

Miglior attrice – Premio “Monica Vitti”
KIM KUM-SOON
per Jeong-sun

Miglior attore – Premio “Vittorio Gassman”
KĀRLIS ARNOLDS AVOTS
per Janvāris (January)

Miglior sceneggiatura
ANDREA BAGNEY
per Ramona

Premio speciale della Giuria
(fra le categorie sceneggiatura, fotografia, montaggio e colonna sonora originale)
FOUDRE di Carmen Jaquier per la fotografia di Marine Atlan

È stata inoltre assegnata la Menzione Speciale della Giuria all’attrice
LILITH GRASMUG per la sua performance in Foudre

MIGLIOR COMMEDIA – PREMIO “UGO TOGNAZZI”
Una giuria presieduta dal cineasta Carlo Verdone e composta dall’attrice Marisa Paredes e dall’autrice e attrice Teresa Mannino ha assegnato il Premio “Ugo Tognazzi” alla Miglior commedia (scelta fra i titoli delle sezioni Concorso Progressive Cinema, Freestyle e Grand Public), al film:

WHAT’S LOVE GOT TO DO WITH IT?
di Shekhar Kapur

È stata inoltre assegnata la Menzione Speciale Miglior Commedia – Premio “Ugo Tognazzi” al film:

RAMONA
di Andrea Bagney


MIGLIORE OPERA PRIMA BNL BNP PARIBAS
Una giuria presieduta dalla regista e sceneggiatrice Julie Bertuccelli e composta dal regista Roberto De Paolis e dalla critica cinematografica Daniela Michel ha assegnato il Premio Miglior Opera Prima BNL BNP Paribas (scelta fra i titoli delle sezioni Concorso Progressive Cinema, Freestyle e Grand Public), al film:

CAUSEWAY
di Lila Neugebauer

Sono state inoltre assegnate due Menzioni Speciali Miglior Opera Prima BNL BNP Paribas ai film:

RAMONA
di Andrea Bagney
e
FOUDRE
di Carmen Jaquier

PREMIO DEL PUBBLICO FS

Tra i film del Concorso Progressive Cinema, gli spettatori hanno assegnato il Premio del Pubblico FS al film:

SHTTL
di Ady Walter

Il pubblico della proiezione ufficiale e della prima replica di un film ha espresso il voto utilizzando l’APP ufficiale della Festa del Cinema “Rome Film Fest” e attraverso il sito www.romacinemafest.it.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più vai alla sezione Privacy e sicurezza.