house-of-us

Il primo film di questa edizione del Far East Film Festival eccezionalmente visibile online è The House of Usopera seconda della regista coreana Yoon Ga-eun (benché l'apertura sia ufficialmente affidata al catastrofico Ashfall). Alla vigilia delle vacanze estive la giovane Hana vuole di evitare una crisi familiare cercando di convincere i suoi genitori e suo fratello a partire per una vacanza. Nel contempo aiuta due sorelline a impedire che la loro casa venga affittata a dei nuovi inquilini costringendole a trasferirsi.

The House of Us è un sincero e delicato dramma familiare che racconta senza furbizia il disfacimento di una famiglia visto attraverso gli occhi dei figli. Il personaggio di Hana (Na-Yeon Kim), tratteggiato con l'ingenuità della sua giovane età, cerca di riappropriarsi della quotidianità (pranzare insieme o, appunto, andare in vacanza tutti insieme) nella convinzione che questo possa rinsaldare i rapporti tesissimi tra i suoi genitori. Il suo percorso, unito all'esperienza che vive diventando quasi l'unica figura di riferimento per le due sorelline che decide di aiutare, la porta a una nuova consapevolezza e a una precoce maturità che culmina in un finale toccante nella sua semplicità.

Voto: 2,5/4

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più vai alla sezione Privacy e sicurezza.