suddenly-dark-night

All'interno della selezione di questo Far East Film Fastival sono anche presenti opere del passato riportate gistamente all'attenzione del pubblico di oggi. Il restauro operato nel 2017 dal Korean Film Archive diventa occasione per scoprire, o riscoprire, un cult del passato, un'opera di genere horror firmata Go Yeong-nam e datata 1981.

Le vicende prendono piede all'interno della casa di un affermato studioso di farfalle. Rientrando da una delle sue numerose spedizioni, l'uomo porta con sé una ragazza rimasta, a suo dire, senza famiglia e senza casa. In accordo con la moglie decidono di assumerla come governante ma presto la donna, inquietata da una bambola che la giovane porta sempre con sé, comincia a covare il sospetto che la ragazza e il marito possano avere una relazione.

 

Al netto di una miscela fatta di inquietanti apparizioni, stauette maledette e un'atmosfera spesso carica di erotismo, Suddenly in Dark Night racconta la lenta ma inesorabile discesa in un vortice di paura e paranoia di una donna sposata che vede minacciato il suo ruolo di moglie e di amante da una giovane che ha dalla sua il vantaggio degli anni. Forse non il massimo dell'originalità ma questo stravolgimento degli equlibri all'interno delle mura domestiche è raccontato in maniera convincente e senza mai cadute di ritmo.

 

Il sospetto, vero fulcro del film, accompagna lo spettatore per tutta la pellicola mentre assiste a uno scontro, per gran parte psicologico almeno fino al concitato finale, tra una ragazza apparentemente ingeua e dal fare innocente e una donna terrorizzata che scivola inesorabilmente nella pazzia.

Voto: 2,5/4

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più vai alla sezione Privacy e sicurezza.