feff

Giunti alla fine del nostro speciale sul Far East Film Festival, non possiamo che fare il punto della situazione con una panoramica generale dei film che abbiamo visto (in presenza o online). Al di là dei premi assegnati al FEFF24, possiamo dire che è stata un'edizione di buona qualità, con un altissimo numero di film davvero interessanti e notevoli. Un'edizione che è tornata alla storica cornice del Teatro Nuovo Giovanni da Udine e ha visto la presenza di 40mila spettatori, senza tralasciare la componente in streaming che ha concesso a 10mila persone di collegarsi da 24 nazioni. Nonostante la mancata presenza di Takeshi Kitano, che ha dato forfait all'ultimo (ma ha "ritirato" il premio alla carriera in forma virtuale), è stata indimenticabile, confermandosi uno dei festival più belli d'Italia per la sua atmosfera speciale e l'attaccamento al film di genere che non disdegna i titoli d'autore. Ecco tutti i nostri voti, con i link alle recensioni. L'appuntamento è per il 2023, dal 21 al 29 aprile.

Caught in Time (Valeria Morini: 2,5/4; Matteo Soi: 2,5/4)

Citizen K (Matteo Soi: 2,5/4)

Cracked (Matteo Soi: 1,5/4)

Finding Bliss: Fire and Ice - The Directors’ Cut (Matteo Soi: 3/4)

The First Girl I Loved (Matteo Soi: 1,5/4)

Hostage: Missing Celebrity (Valeria Morini: 3/4; Matteo Soi: 2,5/4)

Kim Jong-boon of Wangshimni (Matteo Soi: 3/4) 

Kingmaker (Valeria Morini: 3/4; Matteo Soi: 3/4)

Leonor Will Never Die (Matteo Soi: 3/4)

Love Nonetheless (Valeria Morini: 2/4; Matteo Soi: 2,5/4)

Manchurian Tiger (Matteo Soi: 2,5/4)

Metro Manila (Matteo Soi: 3/4)

Miracle: Letters to the President (Valeria Morini: 2/4)

My Small Land (Valeria Morini: 3/4)

Neomanila (Matteo Soi: 3/4)

Nice View (Valeria Morini: 1,5/4)

Noise (Valeria Morini: 2,5/4; Matteo Soi: 2,5/4)

One Day, You Will Reach the Sea (Valeria Morini: 3/4; Matteo Soi: 3/4)

One for the Road (Valeria Morini: 3; Matteo Soi: 3/4)

Perhaps Love (Valeria Morini: 2,5/4; Matteo Soi: 2,5/4)

Popran (Matteo Soi: 2,5/4)

Rabid (Matteo Soi: 2,5/4)

Reroute (Matteo Soi: 2/4)

Satoshi Kon: The Illusionist (Matteo Soi: 3/4)

Schemes in Antiques (Matteo Soi: 2/4)

Slingshot (Matteo Soi: 3/4)

Special Delivery (Valeria Morini: 2,5/4; Matteo Soi: 2,5/4)

The First Girl I Loved (Matteo Soi: 1,5/4)

The Killer (Valeria Morini: 2,5/4)

Tomb of the River (Valeria Morini: 2/4; Matteo Soi: 2/4)

Too Cool to Kill (Valeria Morini: 2,5/4)

Yuni (Matteo Soi: 3/4)

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più vai alla sezione Privacy e sicurezza.