le ragazze della notteGiovedì 11/4/13, ore 23.30, IRIS

 

Presentato in concorso al Festival del cinema di Berlino, dopo aver ottenuto critiche positive al Sundance Film Festival e al San Francisco International Film Festival, il film rappresenta l’esordio alla regia del londinese Hurran, autore già di produzioni TV di alta qualità.

Basato sulla vera storia della scrittrice Key Mellor, che l’ha sceneggiato. Nell’Inghilterra proletaria, due colleghe operaie di mezza età (Julie Walters e Brenda Blethyn, bravissime) sbancano il jackpot del Bingo e vincono 75.000 sterline. Ad una delle due, però, è diagnosticato un tumore. Decise a divertirsi fino all’ultimo, si dividono il malloppo, lasciano le rispettive famiglie, e partono per Las Vegas, dove incontrano Kris Kristofferson, che recita nella parte di se stesso. Commedia drammatica in perfetto british style, che coniuga sorrisi e lacrime con uno spirito vitale scevro da ogni sentimentalismo. E’ un film al femminile che, nella sua lucidità di sguardo, non è distante da Thelma & Louise. Ha il grande pregio di trattare una tematica delicata con ammirevole leggerezza di tocco. La solidarietà, la ribellione, la voglia di fuga e la presa di coscienza delle tragedie che riserva la vita, sono filtrate da un umorismo contagioso. Attrici ammirevoli perfettamente complementari.

Sorrisi e lacrime.{jcomments on}

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più vai alla sezione Privacy e sicurezza.