SguardiAltrove cover verticale

locandina-il-miglio-verdeDomenica 03/02/13, ore 21.30, RETE 4

 

1935: Paul Edgecombe (Tom Hanks), guardiano nel braccio della morte di un carcere della Lousiana, fa amicizia con il detenuto John Coffey (Michael Clarke Duncan), gigantesco nero condannato per lo stupro e l’omicidio di due bambine. Scoprirà i poteri taumaturgici e l’innocenza dell’uomo ma nulla potrà fermare la macchina della (in)giustizia: Coffey morirà sulla sedia elettrica ed Edgecombe vivrà nel rimorso di avere contribuito all’uccisione di un miracolo vivente.

{jcomments on}

Tratto dall’omonimo romanzo di Stephen King (uscito originariamente a puntate) e diretto da Frank Darabont, Il miglio verde è un tenero e commovente affresco sull’amicizia e sulla crudeltà insita nell’essere umano, propenso a pregiudizi e abomini di ogni genere: crudeltà di cui Coffey, figura memorabile nella sua purezza, si fa portatore e capro espiatorio, arrivando a desiderare di non esistere per non percepire più il male intorno a lui. Grande interpretazione di Tom Hanks nei panni di un uomo in preda all’incertezza e perseguitato dal senso di colpa. Impossibile non commuoversi davanti a Coffey che per la prima volta vede un film (Cappello a cilindro) e durante il dialogo di questo con Edgecombe, appena prima dell’esecuzione.

Da vedere.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più vai alla sezione Privacy e sicurezza.