io non sono quiDomenica 26/5/13, ore 1.35, RAI DUE

 

Presentato in concorso alla Mostra del cinema di Venezia, il film, uno dei più originali ed inventivi biopic che siano mai stati girati, ripercorre le tappe salienti della vita del mitico Bob Dylan, attraverso sette distinti momenti della sua vita.

Todd Haynes, cineasta di rara sensibilità autore del meraviglioso Lontano dal Paradiso (2002), uno dei melodrammi più importanti della storia del cinema, propone un ritratto impressionista del cantautore, affidando il ruolo del protagonista a sei attori differenti (Marcus Carl Franklin, Christian Bale, Richard Gere, Heath Ledger, Ben Whishaw e persino Cate Blanchett) che si alternano per rendere i diversi aspetti della vita di Dylan. Affrontando uno dei generi più canonizzati del cinema, Haynes scardina il linguaggio cinematografico abituale con coraggio e personalità, mettendo in scena una biografia che diventa poesia visiva e sonora, in cui i “quadri” narrativi si succedono come un flusso di coscienza. Rapsodico, frantumato eppure così coeso ed emozionante. Si può non empatizzare con questa pellicola, ma il suo fascino resta innegabile. Nello straordinario cast anche Julianne Moore, Michelle Williams e Charlotte Gainsbourg. Coppa Volpi a Cate Blanchett e Leone d’Argento a Venezia.

Affascinante.{jcomments on}

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più vai alla sezione Privacy e sicurezza.