Stampa 

Fuocoammare

La 66esima edizione del Festival di Berlino ha incoronato con l'Orso d'Oro Fuocoammare di Gianfranco Rosi: un grande momento d'orgoglio per il cinema italiano. Documentario dedicato al dramma dei migranti a Lampedusa, ha conquistato la giuria guidata da Meryl Streep. Ecco, di seguito, tutti i premi assegnati alla Berlinale.

Orso d'Oro: FUOCOAMMARE di Gianfranco Rosi

Orso D'Argento Gran Premio della Giuria: DEATH IN SARAJEVO di Danis Tanovic

Orso D'Argento Premio Alfred Bauer: A LULLABY TO THE SORROWFUL MYSTERY di Lav Diaz

Orso D'Argento al miglior regista: Mia Hansen-Løve per L'AVENIR

Orso D'Argento alla miglior attrice: Trine Dyrholm per KOLLEKTIVET di Thomas Vinterberg

Orso D'Argento al miglior attore: Majd Mastoura per HEDI di Mohamed Ben Attia

Orso D'Argento per la miglior sceneggiatura: UNITED STATES OF LOVE di Tomasz Wasilewski

Orso D'Argento per il miglior contributo artistico: Mark Lee Ping-Bing per la fotografia di CROSSCURRENT

 

Best First Feature Award: HEDI di Mohamed Ben Attia

Orso D'Oro miglior corto: BALADA DE UM BATRAQUIO di Leonor Teles

Orso D'Argento Premio della Giuria (miglior corto): A MAN RETURNED di Mahdi Fleifel

Audi Short Film Award: JIN ZHI XIA MAO (Anchorage Prohibited) di Chiang Wei Liang

fuocoammare-orso

 

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più vai alla sezione Privacy e sicurezza.